finanziamenti all'agricoltura
amministratore Nessun commento

Il ministero delle Economia ha pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto che definisce i nuovi criteri ed agevolazioni previste per l’imprenditoria giovanile in agricoltura.

La misura agevolativa è così articolata:

  • Beneficiari: giovani di età compresa trai 18 ed i 40 anni non compiuti, in  possesso della qualifica di IAP oppure coltivatore diretto oppure società composte per oltre la metà numerica e di quote da giovani imprenditori agricoli con i precedenti requisiti di età;
  • Richieste ammissibili:
    • Investimenti per subentro alla conduzione di un impresa agricola attiva da almeno 2 anni. Il subentro, anche a titolo successorio, non deve essere avvenuto da oltre 6 mesi dalla presentazione della domanda di agevolazioni;
    • Investimenti in progetti di sviluppo e consolidamento  delle attività di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli, proposti da imprese attive da almeno due anni dalla presentazione della domanda di agevolazione.
    • Agevolazioni: i progetti di investimenti saranno sostenuti da un finanziamento a copertura del 75% delle spese ammissibili, avente le seguenti caratteristiche:
      • Importo: massimo € 1.500.000
      • Durata: dai 5 ai 10 anni
      • Tasso:  tasso zero

 

Per maggiori info è possibile contattarci ai nostri recapiti telefonici 800 59 80 46 ed email info@studiofalanga.com.