Nel corso dell’attività, le imprese necessitano di interventi finanziari volti a sostenere o accrescere la propria operatività, per tali esigenze è possibile ricorrere a diverse forme di finanziamento.

Mutuo Fondiario

Finanziamento a medio/lungo termine concesso dietro l’accensione di ipoteca di 1° grado su immobili e finalizzato ad acquisto, completamento o ristrutturazione di un immobile e più generalmente per sostenere importanti esigenze aziendali che richiedono un rimborso dai 7 ai 15 anni.

Mutuo Chirografario

Finanziamento non assistito da ipoteca o altre garanzie reali, caratterizzato da durata che va dai 12 agli 84 mesi e finalizzato a sostenere l’azienda sotto il profilo del circolante, investimento ed in generale liquidità.