Gli “Affidamenti a breve termine” consistono nella messa a disposizione di un cd “castelletto” o “plafond” a favore dell’impresa al fine di sostenere l’attività quotidiana. Le principali forme tecniche si espletano in:

  • Smobilizzo Crediti Commerciali

    Anticipo Fatture, Anticipo RI.BA. ed altre forme che prevedono l’utilizzo da parte dell’impresa di un castelletto utilizzabile per un determinato periodo previa presentazione di documenti commerciali che attestano futuri incassi. In sostanza, tali forme tecniche permettono di “anticipare” i flussi finanziari in entrata ed equilibrare la struttura finanziaria aziendale;

  • Fido di Conto Corrente

    plafond disponibile per esigenze finanziarie momentanee e finalizzato a bilanciare i flussi degli incassi e pagamenti;

  • Factoring

    operazione finanziaria con cui l’azienda cede la gestione parziale o totale del proprio portafoglio clienti al fine di ottenere un plafond finanziario da sfruttare per la gestione corrente. Il factoring può essere pro-solvendo, coobbligando l’impresa-cedente oppure pro-soluto, liberando l’impresa dal rischio di credito derivante dalla cessione.